Psicologo e psicoterapeuta ad orientamento sistemico relazionale. Da sempre abbino l’attività clinica con la ricerca in ambito psicosociale, la formazione e la consulenza organizzativa. Ho studiato all’Università Cattolica di Milano, e insegnato in Istituti ad essa collegati (Scuola G.Toniolo  per l’ Orientamento Professionale e Psicopedagogico e Scuola Magistrale Ortofrenica). In seguito sono stato professore a contratto presso l’Università IULM di Milano (Psicologia delle relazioni interpersonali e Psicologia della pubblicità). Attualmente collaboro sia con il Master in Sport ed intervento psico-sociale dell’Un. Cattolica sia con il Master in Marketing e Comunicazione dello Sport in IULM. In ambito ecclesiale, fin dagli anni ’80 ho collaborato con la FOM – Fondazione Oratori Milanesi - su progetti e interventi formativi per educatori ed animatori e realizzazione di sussidi, e con la Scuola per Operatori Pastorali della Diocesi di Milano, sui temi della gestione delle riunioni e l’efficacia comunicativa. Appassionato dello studio dei cambiamenti socio-culturali, soprattutto in ambito giovanile e familiare, ho condotto negli anni ’90 una serie di ricerche sulla evoluzione del modello e proposta oratoriana, segnalando l’urgenza di elaborare nuovi approcci pastorali. Più recentemente ho ampliato l’orizzonte alla dimensione sportiva, nei suoi aspetti educativi e pastorali, in qualità di coordinatore delle attività formative del CSI - Centro Sportivo Italiano - a livello milanese prima e quindi nazionale.

#Oratorio#GenitoriSport#SoftSkylls #ComunicazioneEfficace#Narrazione #Cambiamento#ExperientialLearning

#Publicspeaking #GestioneDelleRiunioni #DinamicaDiGruppo #Leadership#IntelligenzaEmotiva

#TeamBuilging #GestioneConflitti #BurnoutPastorale #PensieroLaterale

L’attenzione e accompagnamento alla crescita e cambiamento positivo ai diversi livelli – personale, familiare, di gruppo, comunitario, sociale – sono l’anima ed il motivo ispiratore della mia vocazione umana e professionale. Testimoniare e favorire attraverso gli strumenti formativi più adeguati la capacità di operare un ‘bene fatto bene’ che possa aprirsi al Bene è l’affascinante responsabilità che mi assilla, l’ ‘Angelo’ con cui da sempre lotto, come fu per Giacobbe nel prepararsi all’incontro con il fratello. Un compito di perenne rinnovamento e afflato generativo che esige discernimento dei segni, rispetto dei tempi, coscienza della complessità, prossimità e misericordia ma soprattutto la fede nello Spirito che in quanto Paraclito non ci farà mai mancare i suoi doni e assistenza.
Condividi con: