«La formazione dei laici e l’evangelizzazione delle categorie professionali e intellettuali rappresentano un’importante sfida pastorale. […] Certamente tutti noi siamo chiamati a crescere come evangelizzatori. Al tempo stesso ci adoperiamo per una migliore formazione, un approfondimento del nostro amore e una più chiara testimonianza del Vangelo. […] Così appare chiaro che il primo annuncio deve dar luogo anche ad un cammino di formazione e di maturazione» (Evangelii Gaudium, 102; 121; 160; 165). In questo ambito il tema delle Nuove Ministerialità Laicali riveste oggi un'importanza prioritaria. Esso implica una visione di Chiesa fondata su un nuovo paradigma, la riconfigurazione di ministerialità nuove in relazione ai cambiamenti che investono le comunità e il territorio e il ripensamento di nuove prassi e nuove proposte formative a sostegno di questo rinnovamento.

Condividi con: